Reazioni allergiche alle banane

Secondo Food Allergy Research & Education, circa il 4 per cento degli adulti negli Stati Uniti ha un’allergia alimentare. Anche se le allergie di banane non sono tra i più comuni tipi di allergie da frutta, possono causare sintomi pericolosi alla vita. Consultare il medico se sospetta di essere allergico alle banane.

Intolleranza alla banana

Mentre vere reazioni allergiche al frutto della banana sono rare, il tuo corpo potrebbe non essere in grado di abbattere una certa sostanza chimica nel frutto. Conosciute come amine, queste sostanze chimiche richiedono al vostro corpo di produrre un enzima chiamato diamina ossidasi. Se il tuo corpo non è in grado di produrre quantità adeguate di questo enzima, si possono verificare reazioni allergiche. Altrimenti noto come intolleranza al banano, queste reazioni possono comportare crampi allo stomaco, palpitazioni cardiache, mal di testa, vomito, diarrea, nausea, tosse, starnuti, problemi di respirazione, occhi acquosi e naso che cola.

Banana Allergia

Mentre i sintomi di allergia possono essere dovuti all’intolleranza di banane, una vera allergia di banane nasce dall’incapacità del tuo corpo di abbattere una proteina chiamata chinasi. Anche presente in kiwi e avocado, questa proteina può causare una reazione allergica di tipo 1. Questo tipo di reazione è tipicamente grave e quasi istantaneo, con sintomi che si trovano entro pochi minuti da toccare o mangiare il frutto. Poiché le reazioni variano tra disagio minore e morte, i sintomi possono o non includere la pelle pruriginosa, eruzioni cutanee, problemi agli occhi, difficoltà respiratorie, naso che cola, vari problemi di stomaco e una reazione allergica pericolosa per la vita chiamata anafilassi.

Allergia di betulla

Come le reali allergie di banane sono rare, la vostra reazione allergica alle banane può derivare da una allergia più ampia a betulle e polline. Queste allergie in genere causano una combinazione di sintomi nota come sindrome di allergia orale entro pochi minuti di mangiare. Comune tra i pazienti affetti da febbre da fieno, la sindrome dell’allergia orale può causare formicolio, prurito e gonfiore sulle labbra e nella bocca e nella gola. Dal momento che queste allergie nascono dal contatto con la frutta fresca, la cottura o il brevissimo riscaldamento delle banane potrebbero impedire questa reazione.

Sindrome da latte-frutta

Le banane contengono una proteina e un potenziale allergenico simile a quello trovato in lattice di gomma naturale. Se si riscontrano reazioni allergiche ai guanti chirurgici, ai preservativi e agli aerostati, ad esempio, l’allergia può essere dovuta a una condizione chiamata sindrome del lattice-frutta. Questa condizione può provocare pruriti e orticaria in tutto il corpo, dolori allo stomaco, difficoltà respiratorie, vomito e anafilassi. Poiché questa reazione potenzialmente pericolosa per la vita può avvenire presto dopo aver mangiato una banana, consultare un aiuto medico immediato se si verificano segni di una grave reazione allergica.