Può essere usato contemporaneamente acido salicilico e sapone di zolfo?

Anche se non c’è un momento ideale per un breakout, i brufoli sembrano sempre emergere nelle occasioni più inopportune. Purtroppo, i farmaci richiedono tempo per lavorare, a volte fino a quattro o otto settimane, quindi spesso ti sei lasciato giocare al gioco d’attesa. Per accelerare il recupero, molte persone tentano di combinare trattamenti acne. Questo non è sempre una buona idea.

Agenti Keratolitici

L’acido salicilico e lo zolfo agiscono sulla pelle in modo simile – entrambi sono agenti cheratoliti, il che significa che promuovono il peeling delle cellule della pelle morta. Poiché le cellule morte della pelle possono combinarsi con l’olio in eccesso per intasare i pori e portare ad acne, utilizzando i due insieme probabilmente suona due volte più efficace per gestire i tuoi sblocchi. Ma questi due ingredienti potrebbero irritare eccessivamente la pelle.

Irritazione della pelle

Mentre una piccola irritazione della pelle potrebbe sembrare un piccolo compromesso per migliorare la vostra carnagione, si potrebbe fare più male che bene. Irritare la pelle non porta solo a secchezza e peeling. Può anche rendere la vostra acne peggiore, quindi non è consigliabile utilizzare sia l’acido salicilico e il sapone di zolfo contemporaneamente, a meno che, naturalmente, il dermatologo non ti dice altrimenti: ci sono saponi sul mercato che contengono sia zolfo che salicylic Acido, che può essere usato per trattare l’acne, così come altre condizioni cutanee, come la dermatite seborroica. Ma i saponi possono portare ad irritazione cutanea, peeling e secchezza. Inoltre, questi tipi di saponi non devono essere utilizzati con altri farmaci topici per la pelle, compreso il perossido di benzoile, il resorcinolo e la tretinoina, avvisa MayoClinic.com.

Raccomandazione

Se si sceglie di utilizzare acido salicilico, lavare con un detergente delicato prima di applicare alla pelle. I detergenti dolci tendono a contenere ingredienti che non irritano o si asciugano la pelle come saponi e astringenti. Dopo il lavaggio, applicare la lozione contenente acido salicilico per abbassare le cellule della pelle morta e sbloccare i pori.

Altre opzioni

Come qualsiasi agente topico, l’acido salicilico non è per tutti. Potresti non sperimentare alcun miglioramento nella tua carnagione con il suo utilizzo. Se questo è il caso, si consiglia di provare una lozione contenente perossido di benzoile o resorcinolo. Entrambi questi ingredienti sono efficaci nella gestione di sfoghi da lieve a moderata. Se la vostra acne è grave, tuttavia, i farmaci over-the-counter non sono probabilmente abbastanza forti. Parla con un dermatologo per determinare se un farmaco di prescrizione può controllare e trattare l’acne.