Cibi per la prima colazione per l’herpes

Anche se non c’è cura per l’herpes una volta che si contrae il virus, si può essere in grado di gestire epidemie con stile di vita e cambiamenti dietetici. Lo stress, ad esempio, può innescare un dilagare di freddo o vesciche genitali e l’apprendimento delle tecniche di gestione dello stress può aiutare con la prevenzione. Anche le scelte alimentari possono lavorare a tuo favore, quindi iniziare la giornata con una colazione salutare con un buon rapporto di aminoacidi essenziali per aiutare a gestire l’herpes. Parlare con il vostro medico circa i modi migliori per affrontare la vostra condizione – non tentare di auto-trattare attraverso la dieta.

Cibi da evitare

L’aminoacido arginina alimenta il virus dell’herpes mentre la lisina lo impedisce, secondo il dottor Deborah Gordon, il medico di medicina integrativo sul suo sito web. I due competono per l’assorbimento, in modo da mantenerli in equilibrio o scegliere gli alimenti con più lisina che l’arginina possono aiutare il tuo corpo a resistere al virus, dice Gordon. Molti alimenti per la prima colazione preferiti – come i cereali cotti e pronti per mangiare, il succo d’arancia e il burro di noci – sono alti in arginina, mentre contemporaneamente sono bassi in lisina, quindi il pasto del mattino prenderà qualche ripensamento. Gordon ti consiglia di evitare cereali, crema di grano, farina d’avena, pane tostato bianco o grano intero e oggetti di colazione zuccherini come muffin e pasticcini. Gli alimenti trasformati a base di zucchero possono sopprimere il sistema immunitario, provocando epidemie di herpes.

Alimenti da latte

Il yogurt normale ha quasi tre volte la lisin quanto arginina ed è una scelta eccellente per la vostra dieta per la prima colazione per l’herpes. Molti frutti – soprattutto il tipo tropicale – sono anche bassi in arginina, quindi godetevi una tazza di yogurt mescolati con papaia o ananas tritata. La maggior parte dei frutti sono anche buone fonti di vitamina C, un solvente immunitario. Evitate di aggiungere granola o noci alla cima del vostro yogurt, però, perché questi alimenti sono più alti in arginina. Se non sei un fan di yogurt, sostituisci il cottage o la ricotta e utilizza gli stessi tipi di frutta.

Colazioni veloci

Per giorni in cui si è in fretta o hanno bisogno di un pasto veloce, andare a gustare, fare una smoothie con una base di latte scremato o basso contenuto di grassi, per un rapporto di lisina e arginina di circa 2 a 1. Mescolare il latte con la polvere di siero preferita e qualche mango ricco di vitamina C. I verdi come le vitamine B di Bard e Kale, che ti aiutano a gestire lo stress, in modo da lanciare alcune di queste veggies anche nei frullati. Infatti, la maggior parte delle verdure sono naturalmente alte nella lisina, quindi pensate al di fuori della scatola per la colazione e macchiate alcuni sedimenti di sedano o peperoni con formaggio di capra. Quando sei veramente precipitata, portatevi una mela in macchina o una manciata di frutta secca come albicocche o fichi. Michael Murray, N.D., un’autorità sulla medicina naturale, raccomanda le bevande verdi di spirulina, chlorella, wheatgrass e simili.

Piatti di uova

Le uova hanno circa 1-1 rapporto di lisina all’arginina e alcuni dei cibi che si aggiungono ai vostri piatti d’uovo aumentano ulteriormente la lisina e il contenuto vitaminico. Ad esempio, fare una frittata o omelette con un grammo di formaggio svizzero, mozzarella o formaggio Cheddar, e un generoso aiuto delle vostre verdure preferite, come peperoni, funghi e spinaci. Se si mangia carne, aggiungere un po ‘di prosciutto tritato alle uova, o avere una fetta di pancetta canadese sul fianco. Servire con frutta fresca, avocado a fette, fagioli neri o mela.