Aromaterapia per allergie

Anche se alcune allergie sono stagionali, e quindi, di breve durata, le allergie ricorrenti possono causare problemi più gravi nel tempo. I sistemi immunitari delle persone con allergie devono lavorare di più, tuttavia, l’aromaterapia può contribuire a creare il sistema immunitario in modo che il corpo possa iniziare il processo di guarigione. Gli oli essenziali sono un modo per curare naturalmente le allergie, come le allergie nasali, la febbre da fieno o l’asma.

Oli essenziali

I migliori oli essenziali per l’aromaterapia per le allergie contengono proprietà espettoranti, anti-infiammatorie, antimicrobiche e / o immunizzanti. Mentre la lavanda e lo spuntino sono utili per le allergie in generale, l’eucalipto, il mirto, la lavanda, la menta piperita, il rosmarino, il timo e l’albero di tè sono utili nel trattamento della febbre da fieno. Il camomilla tedesco, noto per il suo effetto antinfiammatorio, sopprime il rilascio di istamina e deve essere usato come olio con massaggio del corpo.

Asma

La scelta della giusta miscela di oli essenziali può contribuire a ridurre i sintomi dell’asma. Le persone che soffrono di sintomi di asma lieve possono trovare sollievo nell’aggiungere l’acqua rossa, l’incenso o il clary in un deumidificatore. Gli oli essenziali possono aiutare ad aprire vie aeree congestionate che rendono difficile la respirazione. Assicurarsi di consultare prima con il medico prima di utilizzare questi o altri oli essenziali. Non interrompere eventuali farmaci prescritti a meno che non venga consigliato dal medico. Il medico ti dirà se è sicuro combinare aromaterapia con il trattamento medico convenzionale. Mentre l’aromaterapia può combattere gli effetti collaterali negativi di alcuni farmaci steroidi usati per trattare l’asma, l’uso di oli essenziali non può essere sicuro per i bambini di età inferiore ai cinque anni.

Reazioni avverse

Kathi Keville, direttore dell’associazione americana Herb, avverte che, poiché gli asmatici possono essere estremamente sensibili ai profumi, si dovrebbe fare un test di sniff prima di utilizzare oli essenziali come ingredienti in un vapore di asma o inalazione. Sniff i singoli oli essenziali o le miscele per assicurarsi che non si verificano reazioni avverse. Persone che soffrono di altri tipi di allergie possono anche essere sensibili a determinati aromi e ingredienti. Controllare le etichette per confermare che un olio essenziale è di qualità superiore o che l’olio non sia stato diluito con profumi sintetici o altri ingredienti che potrebbero causare reazioni allergiche. Utilizzare solo oli essenziali pura e terapeutici per aromaterapia. Le irritazioni cutanee sono reazioni comuni che la gente riferisce quando gli oli essenziali o le miscele vengono applicate topicamente.

Metodi di terapia

L’aromaterapia per le allergie comporta l’utilizzo di oli essenziali di solito per massaggio o per inalazione. Gli oli aromatici provenienti da foglie, radici, semi, frutti, fiori e legno possono essere inalati o assorbiti attraverso massaggi per aiutarti a respirare meglio. Per la terapia di inalazione, diluire una goccia di olio essenziale in 1 tazza di acqua bollente e poi inspirare il vapore. Gli oli di eucalipto o lavanda sono comunemente utilizzati per gli asmi da asma. Quando si sceglie il massaggio aromaterapico, aggiungere 10 gocce di olio essenziale a 1 once. Di olio di trasporto. È inoltre possibile aggiungere l’olio essenziale di limone, eucalipto o camomilla in una vasca d’acqua calda e immergere per circa 20 minuti.

Istamina

L’infiammazione dei passaggi nasali viene spesso attivata da una reazione allergica a qualcosa nell’ambiente. Gli allergeni arieggiati, come il polline, gli acari della polvere, il dander dell’animale domestico, le piume o lo stampo possono causare il corpo a reagire liberando eccesso di istamina nel sangue. Secondo l’Accademia Americana di Otorinolaringoiatria – Chirurgia del Capo e Collo, l’istamina è ciò che attiva il sistema immunitario del corpo per rispondere a questi patogeni stranieri, causando le vene a restringere e capillari per espandersi. Si verifica quindi l’infiammazione che causa la congestione della mucosa delle vie aeree nasali o, in caso di asma, le vie aeree inferiori sono colpite. Quando si usa l’aromaterapia come antistaminico naturale, gli olii essenziali di lavanda e inverno hanno proprietà anti-infiammatorie e agiscono come vasodilatatori che causano dilatazione dei vasi sanguigni. La lavanda è anche un agente antifungino e rilassante utile nel trattamento di alcune allergie.