Vaginosi batterica e acidofilo probiotico

La vaginosi batterica si verifica quando le condizioni del tratto vaginale cambiano e consentono ai batteri anaerobici di sovrapporsi e fomentare i batteri benefici naturali che normalmente risiedono. Le infezioni batteriche come la vaginosi batterica possono essere trattate con probiotici, come ad esempio acidophilus. Dovresti parlare con un medico sull’uso di probiotici per il trattamento della vaginosi batterica prima di tentare di trattare se stessi.

acidophilus

Acidophilus è un tipo di batteri appartenenti al gruppo Lactobacillus, uno dei batteri amichevoli, o probiotici. Il suo nome completo è Lactobacillus acidophilus, o L. acidophilus. Secondo l’Università di Maryland Medical Center, è il probiotico più comunemente usato. I probiotici come L. acidophilus funzionano nel corpo per evitare i batteri ostili che possono causare malattie.

uso

L’uso di L. acidophilus per combattere la vaginosi batterica si basa sull’osservazione che quando un’infezione batterica di vaginosi si prende, il lattobacillo naturale nel tratto vaginale si esaurisce. Il probiotico L. acidophilus permette inoltre di eliminare il perossido di idrogeno, che si crede di alterare il pH del tratto vaginale, rendendolo meno ospitale per i batteri invadenti. Alcuni piccoli studi clinici che hanno trovato questo probiotico utile per il trattamento di questa condizione, secondo MayoClinic.com. Ulteriori studi clinici sono necessari per determinare in modo determinante l’efficacia di L. acidophilus contro la vaginosi batterica.

Opzioni

L. acidophilus può essere acquistato come colture vive attive o culture secchi. L. acidophilus congelato secco viene in granuli, polvere, compresse o capsule. È inoltre disponibile una versione liquida contenente culture vive. I probiotici, compresi L. acidophilus, vengono spesso aggiunti a yogurt, latte, miso o tempeh.

dosaggio

Le capsule o le compresse contenenti L. acidophilus possono essere inserite come supposte vaginali. Le supposte dovrebbero contenere da 10 milioni a 1 miliardo unità formanti colonie vive per tablet e si possono usare 1 o 2 compresse al giorno. In alternativa, L. acidophilus può essere somministrato per via orale a dosi da 1 a 2 miliardi di organismi vivi ogni giorno. Un’altra opzione è quella di consumare un 8 oz. Vaso di yogurt con colture attive L. acidophilus attivo quotidianamente. Più di 1 a 2 miliardi di batteri in una dose possono causare effetti collaterali lievi come gas, nausea e diarrea. Dose inferiori a 1 miliardo di batteri potrebbero non essere sufficienti per colonizzare il tratto vaginale.

alternative

Un trattamento alternativo per la vaginosi batterica sta assumendo un farmaco chiamato metronidazolo, che uccide i batteri responsabili della malattia. Prendendo un integratore probiotico o mangiando yogurt con L. acidophilus mentre viene trattato con metronidazolo può aumentare l’efficacia del trattamento. Tuttavia, dovresti discutere l’uso di probiotici con il medico prima di utilizzarli in combinazione con altri trattamenti.