Può un diabetico mangiare spaghetti?

Dopo una diagnosi di diabete, ti teme che devi rinunciare ai tuoi pasti ricchi di carboidrati come spaghetti e altre pasta. Anche se è vero che è necessario tenere sempre attenta vigilanza su quanti carboidrati, calorie e grassi che si assumono, è possibile ospitare una occasionale servire di spaghetti. Assicurati che il cibo sia sempre nel contesto di un piano di pasto sano e bilanciato e che seguirai il consiglio del medico o del dietista. Potete anche fare piccole modifiche al vostro piatto di spaghetti tradizionale che lo rendono altrettanto gradevole ma riducono l’impatto sul vostro zucchero nel sangue.

“La breve risposta alla domanda di pasta è sì, puoi mangiare pasta”, scrive il dietista registrato Cindy Moore su EatBetterAmerica.com. Le persone con diabete non hanno bisogno di rinunciare ai loro pasti spaghetti preferiti. Infatti, è importante avere carboidrati come la pasta ad ogni pasto. Il “ma” è che devi assicurare di aderire al piano di alimentazione creato dal medico o dal dietista. Spaghetti è “carbalicious”, e mangiare troppo può colpire il tuo zucchero nel sangue. Per mantenerlo equilibrato, assicuratevi di mangiare sempre la quantità appropriata di porzioni di carboidrati quando si hanno spaghetti.

I fatti nutrizionali sul pacchetto spaghetti vi diranno quanti carboidrati sono in una porzione. Una tazza di spaghetti cotti senza salsa ha circa 43 g di carboidrati. Se questo è più della tua quantità di carboidrati per pasto, puoi ridurre le dimensioni della porzione, a 1/3 o 2/3 di una tazza. Ricorda che la salsa aggiungerà più carboidrati – vicino a 18 g per una tipica tazza di salsa a base di pomodoro. Inoltre, se fai polpette con elementi contenenti carboidrati come il pane di pangrattato, questa è una fonte di carboidrati aggiuntiva da tenere conto.

Scegliere una pasta più sana può aiutare l’effetto spaghetti ha sul tuo zucchero nel sangue. Ad esempio, il grano intero e alcune pasta fortificata contengono più fibre di pasta bianca regolare. La fibra può aiutare a normalizzare la risposta allo zucchero nel sangue e all’insulina al mangiare. È inoltre possibile acquistare marchi di pasta progettato per i diabetici e dieters a basso contenuto di carboidrati.

Si potrebbe godere di alcune modifiche alla cena di spaghetti che potrebbe rendere più basso nei carboidrati, ma altrettanto soddisfacente. Ad esempio, ridurre la quantità di pasta e aggiungere più ortaggi preferiti alla salsa. Prova a versare su cipolle extra, peperoni, funghi e altri per alleggerire il carico di carb.

Spaghetti è OK?

Leggere l’etichetta

Scegli la pasta giusta

Rendere il Dish Carb-Healthier