Acne lungo la mascella

L’acne dovunque sul viso può essere scomodo, prurito e sgradevole, ma porta un livello speciale di irritazione quando posizionato lungo la linea mignola. La pelle è tesa, e ogni volta che si tenta di riposare il viso sulla tua mano, ti ricordi la tua acne dalla dolorosa fitta di pressione su una macchia. Puoi lavorare per eliminare l’acne della mascella, tuttavia, una volta capito che cosa la provoca.

Definizione

L’acne lungo la mascella, proprio come con qualsiasi altra faccia, può venire in una varietà di forme. Sulla mite estremità dello spettro, ci sono bianchi e punti neri. Noduli o cisti possono anche formare, che spesso richiedono l’intervento di un dermatologo da rimuovere per prevenire o minimizzare la cicatrizzazione.

Sindrome delle ovaie policistiche

La sindrome dell’ovaio policistico, o PCOS, è una condizione causata dall’accumulo di cisti sulle ovaie. Questo può portare a testosterone troppo nel corpo, che può causare capelli eccessivi, periodi irregolari e acne lungo la linea mignola. Se si dispone di acne solo sulla mascella e in nessun altro posto, è possibile richiedere il consiglio dell’OB / GYN.

irritanti

Per la maggior parte, irritanti sono ciò che causa l’acne a spruzzare sulla linea mascella. I tuoi capelli che spazzolano contro il tuo viso giorno e giorno è una causa principale di sblocchi in questa zona, soprattutto se si utilizza un sacco di prodotti o hanno peli grassa. Allo stesso modo, il semplice atto di appoggiarsi alla tua mano mentre nel pensiero può introdurre un intero gruppo di batteri nei tuoi pori e provocare nuove macchie. Infine, l’attrito da abbigliamento, caschi, cinture di mento o anche un mento di pattino in violino può causare l’esplosione lungo la mascella.

Trattamento

È possibile trattare l’acne lungo la mascella proprio come si fa l’acne su qualsiasi altra parte del tuo volto. Detergenti e creme che contengono perossido di benzoile o acido salicilico sono alcuni dei più comuni prodotti acne over-the-counter. Se i tuoi sblocchi sono gravi e non si schiariscono entro due mesi dall’uso di trattamenti lievi, si dovrebbe chiedere il parere di un dermatologo che può prescrivere antibiotici topici o orali per uccidere i batteri sottostanti. Un medico può anche prescrivere trattamenti come Retin-A o Accutane per aiutare la pelle a sbucciare le cellule morte più velocemente e aprire i tuoi pori.

Prevenzione

Non è possibile prevenire tutte le acne lungo la mascella, ma in quei casi che sono causati dall’irritazione, si può fare un favore senza appoggiarsi sulle mani o con indosso i pantaloni o le giacche confinanti che strofinano il viso. Assicurarsi che i caschi o altri attrezzi siano fortemente imbottiti e che i cuscinetti siano sostituiti regolarmente con quelli puliti. Lavare il viso con un detergente delicato dopo la sudorazione e lavare i capelli ogni giorno se è grassa. Queste misure possono ridurre il numero di srotolamenti che si verificano lungo la mascella e aiutare le tue macchie correnti a guarire più velocemente.