Può perdere i seni essere un segno di lavoro prematuro?

Ad un certo punto durante la gravidanza, i tuoi seni cominceranno a produrre colostro. Il colostro è un liquido spesso e giallido che servirà come il primo cibo che il vostro bambino avrà bisogno, prima che il suo latte entri. Alcune donne non noteranno il colostro fino a quando il neonato è nato, ma si potrebbero notare alcune perdite dai seni durante la gravidanza. Questo è normale e non è un segno di lavoro prematuro

Circa il calo dei seni durante la gravidanza

Durante la gravidanza, il tuo corpo si prepara per tutto quello che dovrà fare durante il travaglio e dopo la nascita. I seni che colano sono un effetto collaterale della preparazione del tuo corpo per produrre colostro e latte per nutrire il proprio bambino dopo la nascita. I tuoi seni potrebbero perdere in modo casuale, ma sono più probabili perdere durante il sesso o il seno e la stimolazione del capezzolo. Soprattutto se si verifica durante il sesso, i seni perdenti potrebbero essere accompagnati da contrazioni di Braxton Hicks. Tuttavia, nessuno di questi sintomi rappresenta un segno di lavoro prematuro.

Time-Frame per le contrazioni di Braxton Hicks

Nella maggior parte delle gravidanze, i tuoi seni non cominceranno a perdere fino al terzo trimestre, se del tutto. Tuttavia, la perdita può iniziare molto prima – già da dodici settimane di gravidanza. Se i tuoi seni fanno perdere vicino all’inizio della gravidanza, noterete che il liquido è molto spesso e giallo. Verso la fine della gravidanza, il tuo colostro diventerà più pallido. Anche se i tuoi seni cominciano a perdere molto presto in gravidanza, non è un’indicazione che il vostro bambino sarà nato prematura.

Cause di preoccupazione

I segni del travaglio prematuro comprendono contrazioni regolari che aumentano l’intensità, il dolore alla schiena, la pressione nella vagina, lo scarico vaginale o il sanguinamento e il movimento fetale ridotto. Se hai un lavoro prematuro, i tuoi seni non mostreranno alcun sintomo.

Affrontare i seni che sanguinano

I seni perdenti sono normali ma scomodi. Il modo più semplice per affrontare i seni perdenti è quello di utilizzare i pettorali per assorbire l’umidità. La quantità di fluido che i tuoi seni perdono durante la gravidanza non è di solito molto significativa, per cui alcuni pad devono essere sufficienti. È possibile acquistare cuscinetti monouso o rilievi riutilizzabili. I rilievi del seno saranno utili dopo che il vostro bambino è nato e il tuo latte viene anche dentro. Potresti voler andare avanti e passare ai reggiseni di maternità se non lo hai ancora, e scegliere qualcuno con abbastanza abbinamento per nascondere la forma del tampone del seno in modo da non mostrarsi attraverso i tuoi vestiti.