Succo di aloe vera e costipazione nei bambini

Un bambino stitico è un bambino maledetto, e la costipazione cronica può portare a dolori anali e sgabelli influenzati. I genitori vogliono dare al loro bambino il rimedio più leggero disponibile e alcune persone assumono che il succo di aloe vera è un sicuro lassativo naturale. Mentre il succo di aloe vera è naturale, non è necessariamente sicuro, soprattutto per i bambini. La tua scommessa migliore è quella di chiedere la raccomandazione del vostro medico per il trattamento, che dipenderà dalla causa della costipazione.

Circa la costipazione nei bambini

La stitichezza può avvenire nei bambini a causa di uno stress formativo, di un farmaco o di una dieta a bassa percentuale di fibre. Si può notare una diminuzione dell’appetito, dell’irritabilità e dello sgabello nella biancheria intima del bambino, e il bambino può diventare nauseo e avere un addome doloroso. Il medico raccomanderà il rimedio appropriato, o over-the-counter o prescrizione, ma non dovrebbe mai dare al bambino un clistere o un lassativo, a meno che il medico lo raccomandi in modo specifico. Mentre gli effetti lassativi di aloe vera sono scientificamente provati, la sicurezza è ancora in discussione.

A proposito di succo di Aloe Vera

Il succo di Aloe non è la stessa cosa del gel aloe, il soother di scottature. Mentre il gel di aloe è fatta dalla gooey all’interno delle foglie carnose, il succo di aloe è fatto da tutta la foglia e contiene aloe lattice, un sottile strato tra la pelle esterna e la carne interiore. Le preoccupazioni per la sicurezza a lungo termine del lattice aloe hanno indotto la US Food and Drug Administration a vietare l’uso del lattice aloe in preparazioni lassative over-the-counter nel 2002. Anche se il lattice aloe non è più un ingrediente accettabile da solo, è Ancora presente in succo fatto da tutta la foglia.

Sicurezza

Il succo di Aloe vera non è raccomandato per sollievo di stitichezza per nessuno, ma soprattutto per i bambini. MedlinePlus.com consiglia di non utilizzarlo nei bambini, specialmente quelli di età inferiore a 12 anni. Il succo di Aloe vera può parzialmente paralizzare la parete intestinale, rendendo i movimenti intestinali più difficili e può causare crampi e diarrea nei bambini. Fortunatamente, sono disponibili altre opzioni di trattamento più sicure per i bambini.

alternative

Il medico ti dirà quale tipo di rimedio da usare. In alcuni casi, un semplice supplemento di fibre è tutto ciò che serve, ma un ammorbidente o un lassativo può essere più efficace in altri casi. L’Università di Maryland Medical Center raccomanda l’uso di senna e cascara come alternativa aloe: sono connessi all’aloe botanicamente, ma non sono associati agli effetti negativi sulla salute. Incoraggiare il bambino a mangiare più frutta e verdura e bere più acqua può aiutare a prevenire futuri eventi.