Ascite

Ascites è più spesso visto nelle persone con malattie epatiche. Questa condizione scomoda è dovuta all’accumulo di liquido nella cavità peritoneale, che è lo spazio nel tuo addome tra gli organi addominali. Una dieta a basso contenuto di sodio è consigliata per le persone con ascite. Consultare il proprio medico circa le tue esigenze dietetiche prima di apportare modifiche al tuo assunzione.

Ascites provoca il tuo corpo a trattenere il sodio, che a sua volta porta alla ritenzione idrica. Limitare l’assunzione giornaliera di sodio può aiutare a prevenire il accumulo di liquidi più fluidi intorno al midsection. A seconda del grado delle ascite, potrebbe essere necessario limitare l’assunzione quotidiana di sodio da 1.500 a 2.000 milligrammi al giorno. Per prospettiva, 1 cucchiaino di sale contiene 2,400 milligrammi di sodio.

Mentre il sale aggiunto è una fonte di sodio nella dieta, la maggior parte del sodio si mangia proveniente da alimenti trasformati. Oltre a non aggiungere sale al cibo, si dovrebbe anche evitare cibi in scatola, pasti congelati, snack, prodotti da forno e piatti laterali stagionati per limitare l’assunzione di sodio. Le carni e il formaggio di Deli sono anche alti in sodio, così come bacon e salsiccia. Inoltre, si desidera evitare condimenti ad alto contenuto di sodio come ketchup, salsa di insalata, salsa di soia, salsa di barbecue e qualsiasi condimento con sale nel suo nome, come sale o aglio sale. Anche le sottaceti e le olive sono alte in sodio. Utilizzare etichette alimentari per aiutarti a tracciare il sodio nel cibo. Gli alimenti con meno di 140 milligrammi di sodio per servazione sono considerati alimenti a basso contenuto di sodio.

È possibile limitare l’assunzione di sodio mangiando cibi freschi che si preparano. Frutta, verdura e carni fresche come carne rossa magra, pollame e frutti di mare sono naturalmente bassi in sodio. Il riso, la pasta e altri cereali come il miglio e la quinoa sono naturalmente bassi in sodio. Alcuni pani e cereali sono una fonte di sodio. Leggere le etichette alimentari per trovare le opzioni di sodio più basse. Utilizzare succo di limone, aceto, aglio, cipolla e erbe e spezie per aggiungere sapore al cibo.

Non tutti con ascites hanno bisogno di limitare gli importi liquidi, secondo la Cleveland Clinic. Ma in alcuni casi potrebbe essere necessario. Il medico determina la quantità di liquido che è sicuro per bere. Oltre alle bevande – come l’acqua e il succo – gelati, gelatine, yogurt, zuppe, salse e frutti acquosi come l’anguria sono considerati anche liquidi e potrebbero essere necessari restrizioni.

Quanto sodio

Cibi troppo alti in sodio

Alimenti a basso contenuto di sodio

Informazioni sulla limitazione dei fluidi