Si può mangiare grani se si dispone di allergie di grano?

Secondo l’Università di Maryland Medical Center, circa il 4 al 8% dei bambini e il 2% degli adulti hanno diagnosticato allergie alimentari. Il frumento è uno degli otto alimenti associati al 90 per cento delle allergie alimentari. Quando hai un’allergia al grano, il tuo sistema immunitario percepisce il frumento come tossico e provoca sintomi negativi, come gonfiori, orticaria e difficoltà respiratorie, dopo l’ingestione. Fortunatamente, molti cereali e cibi contenenti grano si adattano a una dieta priva di frumento.

Alimenti contenenti il ​​frumento

Il grano è uno dei numerosi grani interi. Alcune delle fonti più evidenti del frumento includono il pane di grano, pane integrale e cereali, cracker e prodotti da forno che elencano la farina di frumento o di frumento come ingrediente. Il grano ei suoi derivati ​​sono presenti anche in vari prodotti di grano meno apparenti. Per assicurare che il frumento non sia contenuto negli alimenti commerciali, la Clinica di Cleveland raccomanda di controllare le liste degli ingredienti e di evitare elementi che elencano fonti di grano potenziale come farina di proteine, crusca, farina di graham, bulgur, farina, glutine di grano, Il malto di frumento, l’amido e l’amido modificato. Molti pani, cereali, miscele di cottura, couscous, pasta, mix di zuppa e persino marinate di carne contengono questi ingredienti. La maggior parte delle farine, di bianco, di cottura e di farina di pane derivano anche dal frumento.

Grani senza grano

I cereali senza grano naturalmente includono orzo, riso, avena, mais e segale. I cereali integrali non elaborati, come il riso bruno, il riso selvatico, i fiocchi di segale e il popcorn air-popped, sono scommesse particolarmente sicure perché non contengono ingredienti aggiunti. I prodotti di grano, come i pani, i cereali e la pasta ottenuti da grani privi di frumento, possono comunque contenere fonti di grano. Quando acquisti pane e altri alimenti preparati, cerchi un etichetta “senza frumento” per garantire sicurezza e benessere. Molti negozi di alimenti e prodotti alimentari di salute vendono pane di riso senza frumento, cereali, cereali, miscele di torta e cracker privi di frumento.

considerazioni

Se sei allergico non solo al grano, ma anche al glutine – una proteina di stoccaggio trovata in grano, orzo e segale – devi evitare tutti i glutine, segale, orzo e alimenti contenenti frumento. In questo caso, cercare cibi etichettati “senza glutine”. Gli alimenti che contengono glutine ma non necessariamente il frumento includono il brodo, alcune formaggi blu e le farine d’avena, il latte maltato, lo sciroppo di riso e l’ortografia, che si trova in vari pane, pasta e cracker. MayoClinic.com consiglia di prendervi cautela durante la cena; il tuo server del ristorante non può rendersi conto che il grano è prevalente in un’ampia varietà di cibi. Piuttosto che affermare semplicemente l’allergia del grano, fornire un elenco di sorgenti di frumento nascoste o attenersi a cibi semplici, come verdure, frutta, pesce, carne e latte.

Suggerimenti per la cottura

Imparare a preparare cibi privi di frumento può aggiungere piacere al tuo stile di vita e ti permetterà di consumare un’ampia varietà di cibi. Il frumento e la farina bianca possono essere spesso sostituiti da farine di soia, riso, mais, cocco o mandorle in pani, cracker, torte e ricette di crostacei. MayoClinic.com consiglia di consultare i cookbook senza frumento, che offrono suggerimenti specifici per le persone con allergie di grano.