Rinite allergica e vertigini

Sebbene la vertigini non sia uno dei primi segni o sintomi della rinite allergica, può facilmente influenzare qualcuno che soffre di febbre da fieno. La febbre da fieno è una condizione di allergia cronica causata da allergeni in volo, come polline da alberi, erbacce o erba, secondo MedlinePlus. La rinite allergica pregiudica soprattutto i seni e gli occhi e può in cambio influenzare la gola, la testa e l’orecchio interno. Parlare con un medico se la vertigine persiste.

Identificazione

La rinite allergica, o la febbre da fieno, colpisce una persona su cinque in America con sintomi simili a freddo, come congestione nasale, tosse, occhi acquosi, naso che cola e mal di gola, secondo la Mayo Clinic. Quando qualcuno con rinite allergica inalza o entra in contatto diretto con un allergene, il sistema immunitario si sovraesca, provocando infiammazioni nasali e irritazioni agli occhi.

Causa

Health.com afferma che il motivo principale per la vertigini a causa della rinite allergica è il blocco dei tubi eustachici. I tubi eustachici permettono al fluido di drenare dalle orecchie nella gola. Durante un episodio di febbre da fieno, i tubi possono facilmente diventare bloccati, causando liquidi a svilupparsi nell’orecchio. Questo è il risultato di seni infiammati che esercitano pressione eccessiva sulle orecchie e sulle aree circostanti.

Effetto

Il risultato dei tubi eustachiani bloccati può influire sull’equilibrio di una persona, la porzione dell’orecchio che promuove l’equilibrio, secondo Health.com. Quando l’equilibrio di una persona è affetto, si sentirà fuori equilibrio o vertigini. La vertigine può provocare il vomito e l’incapacità di funzionare normalmente. Se la vertigine influisce sulla capacità della persona di svolgere compiti normali, deve chiedere assistenza medica.

Trattamento

La cura della vertigini dalla rinite allergica inizia con il trattamento della reazione allergica. La febbre del fieno viene trattata evitando allergeni, come la polvere, lo stampo e il polline, secondo MayoClinic.com. I medicamenti over-the-counter come antistaminici, antidolorifici e decongestionanti possono aiutare a alleviare i sintomi della rinite allergica, secondo MedlinePlus. Un antistaminico blocca la capacità del corpo di produrre istamina, la sostanza chimica che provoca reazioni allergiche, riduce anche la quantità di liquido nelle orecchie, fornendo sollievo alla vertigini. Parlare con un medico prima di prendere qualsiasi medicinale.

avvertimento

La vertigine può essere un segno di una condizione più grave. Avere un medico valutare i segni ei sintomi per fare una diagnosi professionale. Se l’orecchio è doloroso o si scarica la scarica, consultare un medico. Questi possono essere segni di un’infezione da orecchio o di un tamburo danneggiato.