Patate al forno con olio d’oliva e sale marino

Patate al forno a volte spuntano quando vengono contemplati per un pasto. Anche se sono pieni di nutrizione, molte persone pensano solo di nascondere il sano sangue sotto un sacco di panna acida, pancetta e formaggio. Tuttavia, godendo il sapore naturale di una patata al forno, rafforzata da un po ‘di olio d’oliva e sale marino, vi farà pensare due volte a coprirlo con altri ingredienti.

Probabilmente la patata più comunemente utilizzata per la cottura è la patata di russet, grazie all’amido e alla pelle spessa. Patate dolci e patate rosse sono anche buone per la cottura. La patata rossa touts circa la metà del valore quotidiano di vitamina C, vanta più potassio di spinaci, banane o broccoli ed è anche una buona fonte di vitamina B6, fibra, folato, ferro e magnesio. Scegli le patate organiche, quando possibile. Lasciare la pelle sulla patata durante la cottura, sia per il suo valore nutrizionale che per tenere insieme la patata.

La cottura di una patata con olio d’oliva e sale marino crea un esterno più crispier alla patata. Inoltre aggiunge sapore sottile. L’olio extravergine d’oliva è spremuto con olive senza aggiunta di additivi, con un sapore fruttato, amaro e pungente. È una buona fonte di acidi grassi omega-3: un grasso sano di cuore. Il sale marino è il sale creato dall’acqua salata evaporata che ha attraversato l’elaborazione minima, a differenza del sale da tavola. Il sale marino è una scelta migliore perché non solo non ha additivi, ma contiene minerali che beneficiano di una buona salute.

Scegli le patate uniformi, se si cuoce più di uno alla volta. Preriscaldare il forno a 350 gradi Fahrenheit. Scrubare le patate in acqua fresca per liberarle da qualsiasi sporcizia, pat li asciugare con un tovagliolo di carta. Perforate le patate con una forchetta o un coltello per permettere al fuoco di scappare dall’interno. Mettere le patate, una alla volta, in un sacchetto o in una ciotola di plastica. Sgrondare l’olio extra vergine di oliva sulla patata e rotolare fino a quando l’intera patata è coperta. Trasferite la patata al tuo piatto da forno e cospargilo con sale marino. In alternativa, posizionare la patata in una ciotola di sale marino e farlo rotolare finché non sarà leggermente rivestita. Cuocere le patate nel forno per circa un’ora, o fino a quando le pelli si sono trasformate croccanti e l’interno, quando è dolcemente forato con un coltello, è tenera. Per sapore aggiuntivo, spolverare l’olio d’oliva e spargere il sale marino sulla carne della patata dopo averlo tagliato.

Le patate devono essere prive di difetti e non avere germogli né avere una tinta verde. Le patate verdi o spruzzate contengono elevati livelli di solanina, che possono causare gravi malattie se consumate. Il veleno di solanina si trova in tutta la pianta di patate, ma è concentrato in patate verdi e nei germogli di patate. Gettare via le patate verdi o viziate. Rimuovere i germogli prima di cucinare la patata.

Dici il Po-tay-to

Io dico Po-tah-to

Po-tay-to, Po-tah-to

Chiamami l’intera cosa