Caffeina e sudorazione

Circa il 90% delle persone del mondo consuma caffeina in qualche forma e l’80% degli adulti americani consumano ogni giorno la caffeina, secondo la Food and Drug Administration USA. Questo elevato consumo di caffeina è probabilmente a causa degli effetti positivi che la caffeina può produrre, come un aumento di energia e di vigilanza. Tuttavia, la caffeina può causare anche reazioni spiacevoli. Uno sgradevole effetto collaterale della caffeina sta sudorando.

Sudore dalla caffeina

Anche se la sudorazione non è un effetto comune della caffeina, si verifica in alcuni individui. Il sudore dall’uso della caffeina è più probabile quando qualcuno consuma una grande quantità di caffeina. La sudorazione in genere non è una causa di preoccupazione e dovrebbe andare via da solo quando la caffeina è metabolizzata e escreta dal corpo. Tuttavia, se siete preoccupati per la sudorazione, chiamare il medico.

considerazioni

Se vi trovate sudando dopo anche basse dosi di caffeina, prendere in considerazione altri fattori che possono causare la sudorazione. Molte bevande contenenti caffeina, come tè e caffè, vengono serviti caldi. La temperatura della bevanda caffeina può causare un aumento della temperatura corporea e causare il sudore più del solito. Il sudore può anche essere una risposta a emozioni forti, come il nervosismo, la rabbia, l’imbarazzo o la paura. I cambiamenti ormonali, la malattia, lo zucchero nel sangue basso, la tiroide eccessiva, i cibi piccanti, le temperature calde, il cancro, l’alcool e alcuni farmaci possono anche provocare la sudorazione. Eliminare completamente la caffeina può aiutare a determinare se la sudorazione è dovuta alla caffeina o a causa di una di queste altre condizioni.

Altri effetti della caffeina

La caffeina è un agente di allerta moderatamente efficace che può avere un effetto positivo sul tuo stato d’animo, sulle prestazioni mentali, sull’energia e sui tempi di reazione. Tuttavia, può anche produrre altri effetti meno desiderabili. Oltre a sudare, la caffeina può rendere difficile per addormentarsi, aumentare la frequenza cardiaca, aumentare la pressione sanguigna, causare mal di testa o vertigini e renderti ansioso, nervoso o irritabile. L’eccessiva quantità di caffeina può anche causare disturbi gastrointestinali, disidratazione o tremori muscolari. Puoi sentire questi effetti entro 30 – 60 minuti dopo aver consumato la caffeina e questi effetti possono durare da otto a 14 ore, secondo l’American Academy of Sleep Medicine.

Consumo di caffeina

La maggior parte delle persone può consumare moderatamente quantità di caffeina senza provocare effetti negativi. Secondo la FDA, circa 100-200 milligrammi di caffeina al giorno è considerata una quantità moderata. Tuttavia, alcune persone sono più sensibili agli effetti della caffeina e possono avere reazioni avverse, come la sudorazione, con quantità minori. Potrebbe essere necessario sperimentare per determinare la quantità specifica di caffeina che il tuo corpo può tollerare senza provocare effetti negativi.